Il Presidente

Convoca e presiede il Consiglio d’Amministrazione;
Vigila sull’andamento dell’Ente;
Promuove e dirige l’attività del Consiglio d’Amministrazione, cura l’osservanza dello Statuto e dei Regolamenti e l’esecuzione delle deliberazioni del Consiglio;
Assume la rappresentanza legale dell’Ente;
Riferisce periodicamente al Sindaco del Comune di Cascina sull’andamento della gestione aziendale e sullo stato di attuazione dei piani aziendali;
Partecipa, se richiesto, nella definizione di accordi, conferenze di programma e di servizi, istruttorie pubbliche ed altre similari iniziative aventi per oggetto l’esercizio delle attività affidate all’Azienda;
Sviluppa ogni utile iniziativa di collegamento con le amministrazioni pubbliche, con gli operatori privati, con le espressioni organizzate dell’utenza e del volontariato e con ogni altra organizzazione interessata al campo di attività dell’Ente;
Prende, nei casi di urgenza, i provvedimenti che si rendano strettamente necessari e indispensabili salvo riferirne al Consiglio nelle sua prima adunanza. In ogni caso, di tutti i provvedimenti adottati nell’ambito della sua competenza, il Presidente dà notizia al Consiglio nella sua prima adunanza.
Adotta tutti i provvedimenti che gli competono previsti dalle leggi, dai regolamenti e dallo Statuto.